Facebook LikeCondividi su FacebookTwitterInstagram+39 080.3106102info@tabaccheria23.com


Sigari Cubani La Escepción

Sigari Dominicani / Sigari Honduregni e Nicaraguensi / Sigari Italiani



HabanosHabanos - Totalmente a mano



Questa storica marca cubana nacque attorno al 1850, grazie ad una figura leggendaria: Don José Gener y Batet. Sulla nascita del nome di questo brand circola un simpatico aneddoto, legato alla forte personalità del fondatore. Effettivamente il nome che avrebbe dovuto essere registrato, rispettando correttamente la lingua spagnola, sarebbe dovuto essere La Excepción (che significa appunto: l’eccezione, nel senso di cosa fuori dalla norma). Una volta avvenuta la registrazione, facendo notare a Don José la non corretta dizione, pare che lui stesso abbia chiesto di confermare questa formula, aggiungendo semplicemente che a lui il nome suonava bene comunque così! Questa vera e propria svista ortografica è divenuta in questo modo “l’errore” forse più famoso della storia del sigaro cubano.
Sebbene sia da sempre considerata la marca sorella di Hoyo de Monterrey, pochi in verità sanno che quest’ultima fu creata a metà circa del 1860, quindi un decennio dopo La Escepción, che diviene così a tutti gli effetti la madre, e non la sorella, della celeberrima Hoyo de Monterrery.



La Escepcion Don JoseLa Escepcion Selectos Finos


La produzione di sigari La Escepción continuò ininterrottamente per tutto il ‘900, superando indenne la Rivoluzione e ancora negli anni ’70 del secolo scorso si ritrovano ancora ben otto vitolas presenti nel catalogo ufficiale di Cubatabaco. Solo negli anni ’80 la produzione iniziò a diminuire (probabilmente per la potenza dei suoi sigari rispetto al gusto in voga all’epoca) sino a cessare totalmente nel 1989.
Nel 2011, da un’idea di Diadema S.p.a., il marchio è rinato dopo decenni di silenzio con la presentazione in esclusiva mondiale di una vitola che ha avuto poi un immediato successo planetario (La Escepción Selectos Finos) e a distanza di 4 anni, sempre Diadema ha deciso di riproporre una nuova vitola di questa storica marca, di nuovo in esclusiva per gli appassionati italiani: La Escepción Don José, un chiaro omaggio al padre fondatore della marca.
La vitola de galera scelta è l’Hermosos No. 4 (cepo: 48, lungh. mm 127), presentata nel classico box da 25, frutto di una meticolosa ricerca filologica, alla pari dell’anilla, che proviene da un raro esemplare originale degli anni ’60. La produzione totale sarà di 4.000 scatole numerate.



Presso la Tabaccheria 23 è possibile acquistare le seguenti marche di sigari Habanos:
Cohiba, Montecristo, Partagás, Romeo y Julieta, Hoyo de Monterrey, H. Upmann, Trinidad, S. Cristobal de la Habana, Cuaba, José L. Piedra, Quintero, La Escepción, Punch, Vegas Robaina, Bolivar, Ramon Allones, Sancho Panza, Juan Lopez, Por Larrañaga, Rafael Gonzalez, El Rey del Mundo, Saint Luis Rey, Fonseca e La Gloria Cubana.



Sigari CohibaSigari MontecristoSigari PartagasSigari Romeo y JulietaSigari Hoyo de MonterreySigari H. Upmann
Sigari TrinidadSigari S. Cristobal de La HabanaSigari CuabaSigari Jose L. PiedraSigari QuinteroSigari La Escepcion
Sigari PunchSigari Vegas RobainaSigari BolivarSigari Ramon AllonesSigari Sancho PanzaSigari Juan Lopez
Sigari Por LarranagaSigari Rafael GonzalezSigari El Rey del MundoSigari Saint Luis ReySigari FonsecaSigari La Gloria Cubana